Accompagnamento alla fertilità

Accompagnamento alla fertilità

Dal punto di vista clinico si definisce infertilità l’incapacità di una coppia a intraprendere e portare a termine una gravidanza.

Le cause dell’infertilità di coppia possono anche ricadere nel campo dei disturbi “funzionali” senza una causa organica riconoscibile, infertilità idiopatica, o dell’infertilità psicogena.

Nell’approccio naturopatico abbiamo a disposizione una vasta gamma di rimedi che possono essere usati singolarmente o sulla coppia. In tutte queste situazioni prima di ricorrere alla fecondazione assistita possiamo intervenire con rimedi ayurvedici, reflessologia comparata, fiori di Bach.

 

Concepire un bambino non deve essere un processo di lotta, di nuoto controcorrente, contro tutto e tutti, non è possibile “forzare” una gravidanza. Quando lasciamo andare il controllo e allentiamo l’aspettativa sul risultato accettando che rimanere incinta naturalmente è possibile, finisce la lotta. Quando finalmente ci rilasciamo, alziamo le mani e lasciamo andare il controllo, allora si apre uno spazio e le nostre energie riproduttive diventano ricettive.