Naturopatia in gravidanza

Gravidanza

La GRAVIDANZA è l’evento più magico e fisiologico che possa capitare ad una donna ed è importante che venga vissuto come tale. L’eccessiva “medicalizzazione” di questo periodo, può portare a turbare la normale serenità che dovrebbe invece caratterizzare questo momento, pertanto credo sia importante una corretta informazione per non cadere in balia di timori e paure inutili.

Per alcune donne, la gravidanza è un periodo di straordinario benessere fisico, altre, invece, devono affrontare alcuni disturbi e malesseri più o meno grandi. Il più disturbo più frequente è spesso costituito dalle nausee, a volte accompagnate anche da vomito o malessere generale che possono caratterizzare i primi mesi di gravidanza o protrarsi più a lungo.

Nel corso del tempo, possono insorgere disturbi venosi ed emorroidali nelle donne predisposte; in rari casi possono comparire problemi di ipertensione o di diabete. Stipsi, ritenzione idrica, gonfiore alle gambe, insonnia, bruciori di stomaco, sono altri disturbi fastidiosi ma non gravi che possono verificarsi in gravidanza.

In questo periodo così importante e magico per la donna, dove l’assunzione di farmaci diventa molto delicata, sapere di poter intervenire in modo naturale per alleviare questi disturbi può esser di grande importanza.

Anche la Riflessologia plantare può essere un valido supporto perché favorisce la secrezione di endorfine e il rilassamento, agevolando tutte le funzioni corporee, in modo particolare il drenaggio e la disintossicazione. È ottima anche per contrastare i bruciori di stomaco ed il reflusso.