Cerca
  • Ananda

Tisane - Un rimedio antico


LE USIAMO DA SECOLI

Rappresentano una terapia dolce, naturale e dalle origini antiche. Ci riportano a contatto con le energie della terra e degli elementi.

Le tisane rappresentano uno dei rimedi curativi più antichi nella storia umana.

E’ meglio, se possibile, non dolcificarle.

Di norma, le tisane non dovrebbero essere dolcificate, per evitare che gli zuccheri concorrano ad innalzare i livelli glicemici e favoriscano anche l’accumulo di peso corporeo. A volte, però, si usano principi che hanno una base decisamente amara e quindi, se proprio non è possibile farne a meno, si concede la possibilità di correggere il sapore con un po’ di miele che, rispetto allo zucchero, contiene minerali e vitamine.

COME VINCERE I DISTURBI DELL’UMORE

Ansia, insonnia, stress, depressione….. sono solo alcuni tra di disturbi dell’umore più comuni e diffusi.

Oltre al disagio psicologico, l’ansia e lo stress possono determinare disturbi di tipo psicosomatico, con dolori e fastidi diffusi su varie parti del corpo. Spesso questi disturbi coinvolgono lo stomaco, i muscoli, il cuore e altri apparati ma non sono espressione di una vera e proprio patologia a carico di questi.

Risolvi l’AGITAZIONE con un pizzico di menta

Nei periodi di forte tensione emotiva, magari a causa del lavoro o di problemi che ostacolano la normale lucidità, è bene abbinare ai rimedi rilassanti altri in grado di aiutare a focalizzare l’attenzione e ritrovare la concentrazione.

Una tisana composta in parti uguali da capolini di camomilla, foglie di menta e foglie di melissa assicurano questo risultato. Si prepara mettendone un cucchiaino da tè per ognuno di questi rimedi in 100ml di acqua bollente, lasciando in infusione per 5 minuti prima di sorseggiare. E’ possibile ripetere l’assunzione due volte al giorno, a metà mattina e metà pomeriggio, fino a che il periodo stressante avrà allentato la presa.

Se DIMINUISCE IL TONO DELL’UMORE, ecco la damiana

Antistress, antidepressiva, regolatrice della chimica cerebrale, la damiana ha delle proprietà curative molto interessanti per tutte le persone che soffrono di ansia e depressione, calo dell’umore e preoccupazioni eccessive. Pur essendo un tonico nervino, la damiana non provoca insonnia, regione per cui, a queste dosi, è ben tollerata anche la sera.

La tisana base che si può fare con la damiana prevede che se ne prenda un cucchiaino da porre in una tazza di acqua appena portata a bollore. E’ necessario attendere 10 minuti prima di poterla bere, sapendo che se ne possono prendere fino a tre tazze al giorno.


6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti